Ritorna il Festival delle Nazioni a Taormina

Taormina – Ufficializzate le date del Taormina Nations Award in programma dal 19 al 21 luglio a Taormina, il premio  ripreso da Tiziana Rocca dall’ idea del “Festival delle Nazioni a Taormina”.

“Il mio amore e la mia vita sono il cinema…eliminare dai nostri amori il cinema sarebbe un errore gravissimo”, queste le parole che Gian Luigi Rondi amava pronunciare quando veniva intervistato. Decano dei critici cinematografici, nella storia del cinema italiano che ha attraversato da protagonista, è stato ideatore del “Festival delle Nazioni a Taormina” sezione competitiva della rassegna cinematografica internazionale di Messina e Taormina, dedicata alla cinematografia emergente di tutto il mondo, di cui è stato direttore tra gli anni ‘70 e ’80. In onore di Gian Luigi Rondi, si pensò di organizzare il 28 luglio a Taormina, al Teatro Antico, una serata di gala per ricordarlo e celebrarlo come merita e per ridare vita ad un premio che così come da lui fortemente voluto, possa unire diverse culture, premiando personalità del mondo del cinema. Un premio che riavrà continuità annuale e per il quale sarà costituito un comitato d’onore, composto da personalità anche istituzionali di rilievo. “Unire” sarà la parola chiave, il fil rouge che accompagnerà l’evento.

L’iniziativa è promossa dalla “Agnus Dei” di Tiziana Rocca e dalla “evenTao”, in coproduzione con il Festival Belliniano.

Autore dell'articolo: ROAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.