Il sindaco di Taormina Bolognari contro tutte le iniziative cinematografiche fuori dal Taormina film festival

Conferenza stampa di apertura il 30 giugno 2019 del Taormina film fest, dichiarazioni di Mario Bolognari, sindaco di Taormina, che  evidenzia il suo personale pensiero per le altre possibili iniziative cinematografiche:

“…nessuno a Venezia o a Cannes… nessuno si permetterebbe di inventarsi una serata dedicata al cinema alternativa, un premio dedicato al cinema o qualchessia che abbia a che fare, perchè risulterebbe assolutamente improprio ridicolo fuorviante incomprensibile, è per il pubblico è per gli addetti ai lavori; perchè una città puo avere un festival anzi deve avere un festival e soltanto una vetrina nella quale riconoscersi e nella quale specchiarsi in qualche modo. Quindi quest’ anno avremo ancora qualche serata dedicata a premi che riguardano il cinema europeo eccetera, Io penso che questa sia una situazione che va assolutamente superata perche noi dobbiamo essere corretti nei confronti degli spettatori, corretti nei confronti del pubblico che deve sapere che la città propone un festival non ne propone cinque, quattro, tre in alternativa tra di loro e senza un coordinamento, senza una scelta culturale che abbia un senso logico … tutto il resto non avrà nè il mio appoggio nè la condiscendenza di nessuno di Noi perche deve essere assolutamente spazzata via qualsiasi alternativa che non faccia capire che cosa qui proponiamo”.

Vedi su You tube intervento del sindaco Mario Bolognari in conferenza stampa Taormina film fest al minuto 2.37 circa

Autore dell'articolo: ROAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *