Nations Award senza Tiziana Rocca ma con Ronaldinho

Taormina – Premiato al Nations Award, manifestazione organizzata da EvenTao, l’ex calciatore rossonero Ronaldinho per il suo impegno nel sociale, e che sarà anche testimonial del vino Nero d’Avola, ed entrato a far parte del progetto The Wine of Champions. Il calciatore ha ricevuto domenica 25 luglio a Taormina il “Champion Charity Award“. In questa edizione del premio Nations Award, e rispetto alla precedente edizione, si denota la strana assenza della storica collaborazione con Agnus Dei e che curava anche la direzione artistica con l’ eclettica manager Tiziana Rocca, che è impegnata anche quest’ anno nell’ organizzazione del suo Filming Italy Sardegna Festival giunto oramai alla sua 4 edizione dal 21 al 25 luglio ma il caso vuole proprio nei giorni del Nations Award. Inoltre a “condire” l’evento del Nations Award anche una serie di dibattiti sul tema della tutela ambientale e della green economy, cui si segnala la visibile presenza in veste anche di relatore della senatrice Urania Papatheu, peraltro membro della 13esima Commissione permanente, territorio, ambiente, beni ambientali.

Autore dell'articolo: ROAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *