Nations Award senza Tiziana Rocca ma con Ronaldinho

Taormina – Premiato al Nations Award, manifestazione organizzata da EvenTao, l’ex calciatore rossonero Ronaldinho per il suo impegno nel sociale, che sarà anche testimonial del vino Nero d’Avola entrato a far parte del progetto The Wine of Champions. Il calciatore ha ricevuto domenica 25 luglio a Taormina il “Champion Charity Award“. In questa edizione del premio Nations Award, rispetto alla precedente edizione, si denota la strana assenza della storica collaborazione con Agnus Dei  che curava anche la direzione artistica con l’eclettica manager Tiziana Rocca, impegnata anche quest’ anno nell’organizzazione del suo Filming Italy Sardegna Festival giunto oramai alla sua 4 edizione dal 21 al 25 luglio, il caso vuole proprio nei giorni del Nations Award. Inoltre a “condire” l’evento del Nations Award anche una serie di dibattiti sul tema della tutela ambientale e della green economy, cui si segnala la visibile presenza in veste anche di relatore e coordinatrice della senatrice Urania Papatheu.

Autore dell'articolo: ROAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.