Bolognari vola alla 76° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Taormina – Il sindaco, Mario Bolognari, il 3 settembre presente a Venezia. Come ogni anno la Fondazione Ente dello Spettacolo è alla Mostra del Cinema. Dal 28 agosto al 7 settembre alla Sala Tropicana 1 dell’Excelsior. La Fondazione Ente dello Spettacolo (FEdS) rinnova la partecipazione alla 76a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. All’interno del proprio spazio, allestito presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, un programma ricco di eventi dedicati al cinema: incontri con autori e attori italiani e internazionali, dibattiti su tematiche sociali e di attualità rilette in chiave cinematografica, workshop e appuntamenti con la stampa. E ancora, anticipazioni delle iniziative che vedranno protagonista la Fondazione, confronti con istituzioni e associazioni legate al mondo del cinema, approfondimenti e dibattiti rivolti a giornalisti, addetti ai lavori, studiosi e appassionati di cinema.


Anima della città: le politiche di promozione delle attività cinematografiche nei piccoli centri e nelle grandi città. Le istituzioni possono sostenere il cinema non solo organizzando festival tradizionali, ma facendo emergere la creatività, promuovendo con una comunicazione coordinata l’iniziativa dei privati e sostenendo il coinvolgimento dei giovani. Un confronto fra esperienze diverse con un obiettivo comune di crescita culturale, formazione e sviluppo.
Intervengono: Davide Rampello, manager culturale, curatore di Padiglione Zero ad Expo 2015, autore e conduttore su Canale 5 di Paesi e paesaggi; Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura Comune di Milano; Luca Bergamo, Assessore alla Crescita Culturale di Roma Capitale; Loredana Capone, Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia; Mario Bolognari, Sindaco del Comune di Taormina.
Modera: Angela D’Arrigo, progettista culturale FEdS.

Al termine dell’incontro verrà presentato “Giovani favolosi”, un progetto FEdS con il contributo di Fondazione Cariplo, con Massimo Scaglioni, docente Università Cattolica di Milano; Maria Grazia Cazzaniga, Project Manager “Giovani favolosi”; Maria Luisa Miraglia, partecipante corso “Un lavoro da film” progetto “Giovani favolosi”.
Modera: Angela D’Arrigo, progettista culturale FEdS

Autore dell'articolo: ROAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *